Facebook Twitter
alltechbites.com

La Storia Delle Cartucce D'inchiostro Per Stampanti

Pubblicato il Luglio 17, 2021 da Grant Tafreshi

Con l'introduzione della stampante a getto d'inchiostro e della cartuccia di inchiostro della stampante nel 1984, il compito di stampare i documenti e cambiare le cartucce di inchiostro della stampante divenne più conveniente, affidabile e più pulita rispetto ai precedenti metodi per cambiare i nastri o inserire una cartuccia di toner.

Prima del 1984, i sistemi di consegna dell'inchiostro non erano così affidabili come lo sono ora. Il sistema a getto d'inchiostro ha sostituito il vecchio metodo matrice a punti, che ha richiesto la modifica di un nastro. Non passò molto tempo prima che l'industria della stampante iniziasse a concettualizzare una nuova tecnica di consegna dell'inchiostro, incluso il metodo Drop on Demand. Diverse aziende erano le forze trainanti dietro lo sviluppo della tecnologia a getto d'inchiostro e nel 1990 il metodo era ampiamente accettato. Oggi è il metodo di scelta per i requisiti di stampa e stamparrà sia documenti in bianco che nero, grafica e foto a colori.

La qualità è eccellente, grazie all'evoluzione delle cartucce di inchiostro della stampante. È possibile stampare su diverse dimensioni e tipi di carta, stoffa, film, ecc. Queste stampanti sono utilizzate nelle imprese, nelle scuole e nelle case di milioni di persone a livello globale.

Ogni stampante utilizza una cartuccia di inchiostro specifica per stampante, molto spesso una ciascuna di nero e colore. A ogni cartuccia viene assegnato un numero identificativo ed elenca il numero di modello di ciascuna stampante in cui può essere utilizzato. Mentre ogni produttore di stampanti raccomanda il proprio marchio di cartuccia per inchiostro per stampanti, è possibile riempire da solo la cartuccia o acquistare una cartuccia riempita, rigenerata o compatibile.

Esistono due tipi di cartucce riempite: puoi farlo da solo con un kit che ti consente di riempire la cartuccia. I kit di ricarica sono disponibili a un costo davvero basso e a volte sono la scelta delle persone a cui non dispiace fare il riempimento per risparmiare denaro. L'altra scelta è acquistare una cartuccia riempita da un produttore. Questo metodo prevede la perforazione, il riempimento e il sigillo di una cartuccia vuota.

Una cartuccia rigenerata è una cartuccia di inchiostro per stampanti originale che è stata smontata e dotata di inchiostro e parti nuove se necessario. Viene quindi ispezionato e testato prima di essere messo sul mercato per rivendere. La lavorazione in queste cartucce è generalmente garantita contro difetti durante la vita della cartuccia. La vita è di solito la stessa della prima, sono sicuri da utilizzare in tutte le stampanti e la garanzia sulla stampante non sarà interessata. Il prezzo è inferiore al primo.

Un altro tipo di cartuccia che si è evoluta negli ultimi anni è la cartuccia "compatibile". Per dirla semplicemente, è una cartuccia che è costruita secondo le specifiche esatte come quelle del produttore originale ed è generalmente meno costosa dell'originale. È anche garantito contro difetti durante la sua vita.

Le stampanti a getto d'inchiostro che utilizzano le cartucce di inchiostro della stampante hanno un futuro luminoso in anticipo, grazie alla loro capacità di generare materiale stampato di alta qualità in modo rapido ed economico. La cartuccia di inchiostro per stampanti del produttore è un'opzione e l'uso di cartucce di inchiostro per stampanti alternative è un'altra opzione. Quando acquisti cartucce per inchiostro per stampanti, acquista sempre da un rivenditore affidabile. Un enorme inventario di centinaia di tipi di cartucce può anche essere trovato facendo acquisti sul World Wide Web, il che è un modo conveniente, sicuro e affidabile per trovare i migliori prezzi sulle cartucce di inchiostro della stampante.