Facebook Twitter
alltechbites.com

Storia Del Computer

Pubblicato il Luglio 8, 2022 da Grant Tafreshi

Il volume e l'utilizzo dei computer sulla Terra sono così eccellenti che saranno più difficili da ignorare. I computer potrebbero effettivamente noi in così tante tecniche spesso, trascuriamo di vederli perché in realtà lo sono. Persone di un computer se hanno acquistato il caffè mattutino al distributore automatico. Poiché si sono spinti al lavoro, i semafori che spesso ci hanno ostacolato sono controllati dai computer in modo che possano accelerare il viaggio. Accettalo o no, il computer ha invaso la nostra vita.

Le origini e le radici dei computer hanno iniziato come altre invenzioni e tecnologie hanno durante il passato. Si sono evoluti dall'idea non affatto difficile per aiutare a svolgere funzioni più facili e veloci. Il tipo di computer di base iniziale è stato fatto per farlo; calcolare!. Hanno svolto funzioni matematiche di base come ad esempio moltiplicazione e divisione e hanno mostrato i risultati in una serie di metodi. Alcuni computer hanno mostrato risultati in una rappresentazione binaria di lampade elettroniche. Binary indica solo l'uso di quelli e gli zeri, quindi, le lampade illuminate rappresentavano quelle e le lampade non let rappresentavano zeri. L'ironia dell'Is è che le persone avevano la necessità di svolgere un'altra funzione matematica per tradurre il binario in decimale per crearla leggibile a un individuo.

Uno dei computer iniziali si chiamava Eniac. Era stata una dimensione enorme e mostruosa quasi quella di un tipico auto ferroviaria. Conteneva tubi elettronici, cablaggio a scartamento pesante, ferro angolare e coltelli semplicemente per nominare alcuni dei componenti. Sta diventando difficile fidarsi del fatto che i computer si siano evoluti in micro-computer di dimensioni vagosi degli anni '90.

I computer alla fine si sono evoluti in dispositivi dall'aspetto meno arcaico vicino alla fine degli anni '60. Le loro dimensioni sono state ridotte rispetto a quelle di una piccola automobile e stavano elaborando segmenti di informazioni a velocità più veloci rispetto ai modelli più vecchi. La maggior parte dei computer al momento sono stati definiti "mainframe" a causa del fatto che molti computer erano collegati insieme per eseguire la funzione confermata. L'utente principale delle forme di computer erano agenzie militari e grandi società come ad esempio Bell, AT&T, General Electric e Boeing. Organizzazioni come ad esempio, avevano i fondi per coprire tali tecnologie. Tuttavia, il funzionamento dei computer ha richiesto ampie risorse di intelligenza e forza lavoro. L'indivdual medio non può essere in discreto tentativo di operare e utilizzare questi trasformatori da un milione di dollari.

Agli Stati Uniti è stato attribuito il titolo di pionieristica del computer. Non era stato prima dell'inizio degli anni '70 che nazioni come ad esempio il Giappone e il Regno Unito avessero iniziato a utilizzare la tecnologia di questi per lo sviluppo del computer. Ciò ha portato a componenti più recenti e computer più compatti. L'utilizzo e il funzionamento dei computer erano progrediti in una forma che le persone di intelligenza media potevano gestire e manipolare senza molto ADO. Una volta che le economie di altre nazioni hanno iniziato a competere con l'America, l'industria dei computer si è estesa a un ritmo eccellente. I prezzi sono diminuiti drasticamente e i computer sono diventati meno costosi per la famiglia comune.

Come l'invenzione della ruota, il computer è qui per rimanere. L'operazione e l'utilizzo dei computer all'interno della nostra attuale era degli anni '90 sta diventando molto facile e semplice che forse avremmo potuto prendere una quantità eccessiva di per scontato. Quasi tutto utile nella società richiede un qualche tipo di formazione o istruzione. Molte persone affermano che il predecessore del computer era la macchina da scrivere. La macchina da scrivere ha sicuramente richiesto la formazione e l'esperienza per poter funzionare a livello utilizzabile ed efficiente. Ai bambini vengono sempre più insegnate le competenze informatiche di base in classe per poterle prepararle per gli anni futuri l'evoluzione dell'era del computer.

La storia dei computer è iniziata circa 2000 anni fa, alla nascita di Abacus, una griglia di legno con in mano due fili orizzontali con perline colpite. Quando queste perle vengono spostate, in conformità con le regole di programmazione memorizzate da un individuo, è possibile raggiungere tutti i regolari problemi aritmetici. Un'altra importante invenzione nello stesso periodo era l'astrolabe, utile per la navigazione.

Blaise Pascal è normalmente attribuita per la costruzione del computer digitale iniziale nel 1642. Ha aggiunto numeri inseriti con quadranti ed è stato progettato per aiutare suo padre, un esattore delle tasse. Nel 1671, Gottfried Wilhelm von Leibniz inventò un qualche tipo di computer incorporato nel 1694. Potrebbe aggiungere e, dopo aver cambiato alcune cose, moltiplica. Leibnitz ha inventato un particolare meccanismo di marcia interrotto per introdurre le cifre addend, che è ancora utilizzata.

I prototipi creati da Pascal e Leibnitz non sono stati trovati in molti luoghi e sono stati considerati strani fino a un po 'più rispetto a un secolo dopo, quando Thomas di Colmar ha creato il calcolatore meccanico di successo iniziale che potrebbe aggiungere, sottrarre, moltiplicare e dividere. Seguirono un sacco di calcolatori desktop migliorati da parte di molti inventori, per circa il 1890, il numero di miglioramenti includeva: accumulo di risultati parziali, archiviazione e rientro automatico dei risultati passati e stampa dei risultati. Ognuno di questi richiesti installazione manuale. Questi miglioramenti sono stati progettati principalmente per gli utenti commerciali, piuttosto che per i requisiti della scienza.

Mentre Thomas of Colmar stava sviluppando il calcolatore desktop, una serie di sviluppi molto interessanti nei computer erano disponibili solo a Cambridge, in Inghilterra, da Charles Babbage, professore di matematica. Nel 1812, Babbage si rese conto che molti lunghi calcoli, in particolare quelli avevano la necessità di fare tabelle matematiche, erano un gruppo davvero di azioni prevedibili che venivano costantemente ripetute. Da ciò sospettava che avrebbe dovuto essere possibile realizzarli automaticamente. Ha iniziato a progettare una macchina calcolatrice meccanica computerizzata, che ha chiamato un motore di miglioramento. Nel 1822, in precedenza aveva un modello operativo da mostrare. Fu raggiunto l'aiuto finanziario del governo britannico e Babbage iniziò la fabbricazione di un motore di miglioramento nel 1823. Era stato progettato per essere alimentato a vapore e completamente automatico, come la stampa delle tabelle risultanti e comandata tramite un programma di istruzione fissa.

Il motore Difference, sebbene avesse una limitata adattabilità e applicabilità, è stato davvero un ottimo anticipo. Babbage ha continuato a concentrarsi su di esso per altri 10 anni, tuttavia nel 1833 ha perso interesse perché pensava che in precedenza aveva un'idea migliorata; La costruzione di quello che sarebbe ora chiamato un computer digitale meccanico automatico a scopo di tutti i programmi, completamente controllato dal programma. Babbage ha definito questa nozione un motore analitico. Le idee del design hanno mostrato molta lungimiranza, sebbene ciò non potesse essere apprezzato fino a un secolo completo dopo.

I piani a causa di questo motore hanno richiesto lo stesso computer decimale che operava su quantità di 50 cifre decimali (o parole) e avevano una capacità di archiviazione (memoria) di 1.000 di tali cifre. Le operazioni incorporate avrebbero probabile che includessero esattamente ciò che il computer generale di oggi vorrebbe, anche per tutte le importanti capacità di trasferimento di controllo condizionale che potrebbero consentire l'esecuzione dei comandi praticamente in qualsiasi ordine, non solo l'ordine in cui erano programmati.

Come le persone possono facilmente vedere, ci sono volute una notevole quantità di intelligenza e fortezza per venire rapidamente allo stile degli anni '90 e all'uso dei computer. La gente ha ipotizzato che i computer siano certamente uno sviluppo naturale nella società e li danno per scontato. Allo stesso modo le persone hanno imparato a gestire un veicolo un'automobile, inoltre, ci vuole abilità e comprendendo come iniziare a utilizzare un computer.

I computer nella società sono diventati difficili da comprendere. Proprio ciò che contiene e quali azioni hanno eseguito sono state fortemente influenzate dal tipo di computer. Per affermare che un individuo aveva un computer medio non si restringe invariabilmente esattamente quali fossero le capacità di questo computer. Gli stili e i tipi di computer coprivano un'ampia varietà di funzioni e azioni, che era stato difficile menzionarli tutti. I computer iniziali degli anni '40 furono un compito facile per definire il loro scopo se fossero stati inventati per la prima volta. Hanno svolto principalmente funzioni matematiche spesso più velocemente di quanto chiunque abbia calcolato. Tuttavia, l'evoluzione del computer aveva creato molti stili e tipi che erano fortemente influenzati da uno scopo ben definito.

I computer degli anni '90 caddero approssimativamente in tre gruppi che comprendono mainframe, unità di networking e computer. I computer mainframe erano moduli di dimensioni estremamente grandi e avevano le capacità di elaborazione e archiviazione di massicci livelli di dati per mezzo di numeri e parole. I mainframe erano le forme iniziali di computer sviluppati negli anni '40. Gli utenti delle forme di computer andavano da aziende bancarie, grandi società e agenzie governative. Spesso erano molto costosi di spesa ma fatti per durare almeno cinque o un decennio. Inoltre, hanno richiesto una manodopera ben istruita ed esperta per essere gestita e mantenuta.